Cuma

Vota questo articolo
(0 Voti)

Donne vestite in nero si camminano
tra la terra sabbia e l'asfalto della strada;
il vento trascina i sentori del sole,
qui arsura e fame sono promesse di piacere.
Ondeggiano le canne alla marina.
L'erba è ancora grassa,
così l'agave alla duna,
e tra il pino confuso al rosmarino,
petroli senza memoria ammalano la rena.
Ora volti stranieri dai colori antichi,
che videro l'inizio delle Storie,
ripropongono l'eterna mescolanza delle razze,
degli atomi il casuale, perenne ricomporsi.
Le donne in nero ripetono un sorriso,
pure se il tempo si abbatte sulle labbra,
ne fa neri i denti, goffe le movenze,
conservano sogni che noi non ricordiamo.
Muri reticolati si attardano ad esistere.
Scheletri di memorie, testimoni offesi,
soffrono l'inutile sopravvivenza delle spoglie
di chi troppe volte muore.
Di fronte il mare

a riproporci ancora un orizzonte
oltre il quale dobbiamo navigare.

Letto 1656 volte
Altro in questa categoria: « Crepuscolo Dopo il fortunale »
Devi effettuare il login per inviare commenti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Quando si accede a questo sito, il nostro server potrebbe allegare un piccolo file di testo sul disco rigido: un cookie. I cookie sono piccoli file che vengono inviati e memorizzati sul computer dai siti web visitati. I cookie vengono memorizzati nella directory dei file del browser. La prossima volta che si visita il sito, il browser leggerà il cookie e trasmetterà le informazioni al sito web o all'elemento che ha originariamente impostato il cookie. I nostri domini possono anche includere elementi che impostano i cookie per conto di terzi.

Per ulteriori informazioni su queste tecnologie e sul loro funzionamento, vedere ad esempio il sito allaboutcookies.org.

Sapendo come e quando i nostri utenti utilizzano questo sito, queste informazioni ci consentono di migliorare il sito. I seguenti cookie vengono attualmente utilizzati sul Sito. Si noti che i cookie possono essere modificati da noi in qualsiasi momento.

Descrizione dei cookie
Cookie Google Analytics: determina la sessione del visitatore
Cookie Google Analytics: identifica visitatori univoci
Cookie Google Analytics: rileva le fonti del traffico e la navigazione
addthis.com : creato e letto da addthis.com su lato client, al fine di assicurarsi che l'utente veda il conteggio aggiornato se condivide una pagina e torni ad essa prima di aggiornare la cache del conteggio delle condivisioni
Se non si desidera ricevere cookie, o se si desidera ricevere una notifica relativa al momento in cui sono stati memorizzati, è possibile impostare il browser per questa operazione, se il browser lo consente. È possibile analizzare le opzioni disponibili per gestire i cookie nel browser. I vari browser utilizzano modi diversi per disabilitare i cookie, ma di solito si trovano nel menu Strumenti o Opzioni. È inoltre possibile consultare il menu della guida del browser. Oltre alla gestione dei cookie, i browser di solito consentono di controllare i file simili ai cookie, ad esempio LSO (Local Shared Objects), attivando la modalità privacy del browser.

Se si visita il nostro siti web e le impostazioni del browser accettano i cookie, lo riteniamo un'accettazione dell'uso di cookie da parte nostra.