Dopo il fortunale

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’orizzonte s’avvicina
Dopo di te
Tutto è raggiungibile
Possibile.
Plausibile.
Non è vuota
L’insania marcescente
Forma ameboidale
Di genialità gratuita
Ferisce
Non lenisce.
Il cuore è inutile
Ami i riflessi
I luccichii e lo specchio.
Dove nascondere
L’umido sperma
Della mia intelligenza?
Cracovia è scomparsa
Bucarest dissolve
Così Budapest e Mosca
E tace
La compagna Cassandra.
Morire insieme
Lentamente
Per poterne parlare
La grande trovata
La soluzione finale.
Ma piovono gocce di sangue
Tra i miei occhi
Ed i tuoi
Sei letteratura televisiva
Manca così poco
Ad essere niente
E tu m’insegni
La buona educazione.

 

Letto 4029 volte
Altro in questa categoria: « Cuma La mosca »
Devi effettuare il login per inviare commenti