3 Agosto 2008

Vota questo articolo
(0 Voti)

Eppure le età non si vedono e per guardarsi devono camuffarsi.
Forse perché l'esistere non è neppure individuale ma totalmente soggettivo.
Nel silenzio di una tranquilla estate, sul lento scendere del fiume, osservavo mio padre pescare. Un buffo cappellino a difenderlo dal sole, occhiali pesanti e sbilenchi, la figura appesantita dal tempo goffamente abbandonata sulla sponda.
Dov'erano i suoi vent'anni? C'erano mai stati?
E il filo spinato di Boelsen?
L'aria pregna di cenere umana e non un filo d'erba, non un filo di speranza?
Quale filo poteva unirci se non quello del sangue?
Quale filo avrebbe tirato lui e quale io per dipanare le cose del mondo?
Quello che l'alito fetido di mostri o il cieco crepitare d'un mitra o la semplice fame non avevano compiuto una minima cellula impazzita stava compiendo.
Ha lasciato adesso orme riconoscibili?
Forse sono io la sua orma.
Io non avrò la mia.
Il filo del rancore o dell'odio o dell'amore spingono i passi dell'uomo. Quando e come ho reciso quei fili?
Al filo delle mie labbra affiorano parole antiche, usate e dette, conosciute prima di pensarle. Cosa c'é al filo dei tuoi occhi?
Avessi una stilla di sudore da farmi asciugare! Una goccia di sangue da farmi succhiare! Un dolore da farmi lenire! Mi inginocchierei e implorante davanti ai tuoi trent'anni ti supplicherei.
Mia musa dal tenero corpo e i seni sfuggenti come un invito, dalle labbra tese tra parentesi strette e dalla mente aggrovigliata come i miei anni, piantami un coltello nel petto a scavarci un tremore, un filo d'umore.
Non mi capirai, non ti capirò ma un urlo squarcerà il mio muto universo.

Letto 517 volte
Altro in questa categoria: « 1 Agosto 2008 8 Agosto 2008 »
Devi effettuare il login per inviare commenti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Quando si accede a questo sito, il nostro server potrebbe allegare un piccolo file di testo sul disco rigido: un cookie. I cookie sono piccoli file che vengono inviati e memorizzati sul computer dai siti web visitati. I cookie vengono memorizzati nella directory dei file del browser. La prossima volta che si visita il sito, il browser leggerà il cookie e trasmetterà le informazioni al sito web o all'elemento che ha originariamente impostato il cookie. I nostri domini possono anche includere elementi che impostano i cookie per conto di terzi.

Per ulteriori informazioni su queste tecnologie e sul loro funzionamento, vedere ad esempio il sito allaboutcookies.org.

Sapendo come e quando i nostri utenti utilizzano questo sito, queste informazioni ci consentono di migliorare il sito. I seguenti cookie vengono attualmente utilizzati sul Sito. Si noti che i cookie possono essere modificati da noi in qualsiasi momento.

Descrizione dei cookie
Cookie Google Analytics: determina la sessione del visitatore
Cookie Google Analytics: identifica visitatori univoci
Cookie Google Analytics: rileva le fonti del traffico e la navigazione
addthis.com : creato e letto da addthis.com su lato client, al fine di assicurarsi che l'utente veda il conteggio aggiornato se condivide una pagina e torni ad essa prima di aggiornare la cache del conteggio delle condivisioni
Se non si desidera ricevere cookie, o se si desidera ricevere una notifica relativa al momento in cui sono stati memorizzati, è possibile impostare il browser per questa operazione, se il browser lo consente. È possibile analizzare le opzioni disponibili per gestire i cookie nel browser. I vari browser utilizzano modi diversi per disabilitare i cookie, ma di solito si trovano nel menu Strumenti o Opzioni. È inoltre possibile consultare il menu della guida del browser. Oltre alla gestione dei cookie, i browser di solito consentono di controllare i file simili ai cookie, ad esempio LSO (Local Shared Objects), attivando la modalità privacy del browser.

Se si visita il nostro siti web e le impostazioni del browser accettano i cookie, lo riteniamo un'accettazione dell'uso di cookie da parte nostra.