Berlino

E' un po' di tempo che non mi dico “Ma che ci faccio IO qua”. Forse da quando mia madre non c'è più o mia figlia, o da quando ho promesso alle acque le mie ceneri. Questa almeno è una…
Un destino da compiersi è in realtà già compiuto. Vedere la fine dall'inizio è come salire lentamente lunghe scale che conducono al patibolo. Puoi soffermarti allo scricchiolio delle assi di gradini più o meno sconnessi, guardare i nodi del legno…
Ma alla fine c'è sempre la noia. Questo vento leggero di sabbia che erode i minuti le ore e i giorni interi. E' una voragine che inghiotte gli slanci, sbiadisce i sorrisi, scolora i pensieri. Rigiri tra le mani l'ultimo…
Che venga la rabbia, Bernardo, che venga. Quanta nostalgia ho dei miei scatti d'ira, di quei desideri di rivalsa sulla vita e sulle persone che mi tenevano vivo. Nel tino il fermento da vino o birra o succhi vitali. Lo stagno ristagna. Bernardo, Alberto,…
“Me misera, che ho visto quel che ho visto, e vedo quel che seguito a vedere!” Così sospesi tra l'essere e il non essere all'affievolirsi delle nostre capacità ne immaginiamo in altri di sublimi. Ma è pur sempre solo un…
Pagina 3 di 6