Ritorno

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono tornato al mare
dove tramonti rumorosi
rimboccano il mio silenzio,
spengono le mie parole stanche,
abbracciano il mio ritorno.
Qui l'odio stempera in rancore,
il rancore in lontananza.
Vivo l'esilio dal mio tempo,
non ho alibi sufficienti
per giustificare
quest'equivoco planetario.
La ragione delle macchine
diminuisce e annulla
la mia distanza dagli oracoli.
Non conosco il numero degli uomini
ma ne esploro umile le tracce
senza dilapidarne la memoria.
Hanno chiuso il passato nei musei

dietro miserevoli cancelli,
mentre serene orbite stellari
disegnano tempi luminosi
su meridiane indistruttibili.

Se qualche poeta ascoltasse la mia voce!
Se la mia voce arrivasse ad un poeta!
Ora che sono tornato al mare.

Letto 734 volte
Altro in questa categoria: « Quel che resta Sonagli »
Devi effettuare il login per inviare commenti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Quando si accede a questo sito, il nostro server potrebbe allegare un piccolo file di testo sul disco rigido: un cookie. I cookie sono piccoli file che vengono inviati e memorizzati sul computer dai siti web visitati. I cookie vengono memorizzati nella directory dei file del browser. La prossima volta che si visita il sito, il browser leggerà il cookie e trasmetterà le informazioni al sito web o all'elemento che ha originariamente impostato il cookie. I nostri domini possono anche includere elementi che impostano i cookie per conto di terzi.

Per ulteriori informazioni su queste tecnologie e sul loro funzionamento, vedere ad esempio il sito allaboutcookies.org.

Sapendo come e quando i nostri utenti utilizzano questo sito, queste informazioni ci consentono di migliorare il sito. I seguenti cookie vengono attualmente utilizzati sul Sito. Si noti che i cookie possono essere modificati da noi in qualsiasi momento.

Descrizione dei cookie
Cookie Google Analytics: determina la sessione del visitatore
Cookie Google Analytics: identifica visitatori univoci
Cookie Google Analytics: rileva le fonti del traffico e la navigazione
addthis.com : creato e letto da addthis.com su lato client, al fine di assicurarsi che l'utente veda il conteggio aggiornato se condivide una pagina e torni ad essa prima di aggiornare la cache del conteggio delle condivisioni
Se non si desidera ricevere cookie, o se si desidera ricevere una notifica relativa al momento in cui sono stati memorizzati, è possibile impostare il browser per questa operazione, se il browser lo consente. È possibile analizzare le opzioni disponibili per gestire i cookie nel browser. I vari browser utilizzano modi diversi per disabilitare i cookie, ma di solito si trovano nel menu Strumenti o Opzioni. È inoltre possibile consultare il menu della guida del browser. Oltre alla gestione dei cookie, i browser di solito consentono di controllare i file simili ai cookie, ad esempio LSO (Local Shared Objects), attivando la modalità privacy del browser.

Se si visita il nostro siti web e le impostazioni del browser accettano i cookie, lo riteniamo un'accettazione dell'uso di cookie da parte nostra.