Quante pistole

Quante pistole hai comprato
per la tua felicità?
Quanti affetti hai ucciso
in questa lurida guerra?
o sei come gli altri,
che muovi le mani troppo in fretta,
dici parole troppo veloci
e troppo belle per essere vere?
Hai arredato la casa con le occasioni perdute,
i fiori della nostalgia li hai messi alle finestre,
e nel salotto un cristo enorme
per odiarlo meglio ed in silenzio.
Tuo figlio è tutto,
tuo marito il resto,
e tu, dimmi, tu disegni ancora burattini?
una canzone si ferma ancora alle tue labbra?
leggi ancora Spoon River?
o hai comprato un bell'abito blu?
perdi ancora il sangue dal naso facendo l'amore?
o hai affittato un museo
dove hai messo i ricordi

e di nascosto
ogni tanto
vai a vederli appassire?

La marionetta

Il viso tagliato dal coltello,
dal coltello il suo sorriso,
in un estremo urlo di libertà
la marionetta recise i fili

Leggi tutto...

Est

Freddo di nevi e lontananze
e treni,
che non partivano per te
e aerei,

leggi tutto...

Altrove

Il nero riarso delle sterpi
restituisce l’odore buono della fanciullezza,
e di un vecchio scolpito nella carne,
statua senza piedistallo,

Leggi tutto...

Daniela

Mariagrazia

Luci

Ricordi