Bacoli

Torno al sud

VUELVO AL SUR
Letra de Fernando E. Solanas
Musica de Astor Piazzolla

Regalatemi una fuga

Potessi sognare stanotte!
Sognare un volto o solo un profilo che non rechi dolore.
Vorrei solo che il sogno non mi porti un ricordo.

Assenza da me

Caro Bernardo
quattro giorni di vuoto!
L’estate mi scorre addosso e annego in quest’ultima carezza.

Mi hai lasciato solo

Caro Bernardo
l’altra sera m’hai lasciato solo con lei.
Sei sparito e mi hai lasciato solo.

Il ritorno è una sconfitta

Il ritorno è una sconfitta.
L’ennesima.
Le tante vite ne fanno una? Ricominciare è una virtù?

Ricardo è andato via

Catene di odori, colori e di suoni.
Radici come catene che ti trattengono, come vortici che ti attraggono, ovunque vada, ovunque tenti di scappare.

La marionetta

Il viso tagliato dal coltello,
dal coltello il suo sorriso,
in un estremo urlo di libertà
la marionetta recise i fili

Leggi tutto...

Est

Freddo di nevi e lontananze
e treni,
che non partivano per te
e aerei,

leggi tutto...

Altrove

Il nero riarso delle sterpi
restituisce l’odore buono della fanciullezza,
e di un vecchio scolpito nella carne,
statua senza piedistallo,

Leggi tutto...

Daniela

Mariagrazia

Luci

Ricordi